L’incubo Peppa Pig!

By

Ciao Mamme! Oggi parto subito con una domanda diretta: i cartoni animati tipo Peppa Pig, piuttosto che Molang, o ancora come La Regal Accademy, possono essere paragonati a Cartoni Animati (badate che la lettera maiuscola non è messa a caso!) come Mila e Shiro, Lady Oscar o Holly e Benji?

Probabilmente sarò odiata da molti dopo questo mio articolo, ma sinceramente poco mi importa, perché dopotutto ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni!
E comunque sono rincuorata dal fatto che, ora che i miei bimbi sono un po’ cresciuti e visto che da un po’ di tempo a questa parte, al mattino in televisione stanno mandando ancora in onda i miei cari vecchi Cartoni Animati, anche loro sono letteralmente affascinati nel guardarli. E vi dirò di più, hanno imparato anche a cantare le sigle della mitica Cristina D’Avena!
Sentire Elena cantare la sigla di “Piccoli problemi di Cuore”, piuttosto che Luca la sigla di “Holly e Benji” è bellissimo (mi accontento di poco eh!).

Ma veniamo al sodo: la maggior parte dei cartoni animati di oggi, mi pare che non abbiano un filo logico (o mi sbaglio?). Non so, giusto per fare un esempio, Lady Oscar trattava il tema della Rivoluzione Francese e quindi ogni puntata ti lasciava in sospeso con la voglia di sapere cosa sarebbe successo in quella successiva (anche ad Oscar ed Andrè, ovviamente!). Invece in quelli di oggi, ogni puntata è fine a se stessa, ma cosa ancora più fastidiosa (secondo me eh!) è che fanno tipo dieci episodi, che continuano a mandare in onda a ripetizione! Cioè, praticamente, ogni settimana ti riguardi lo stesso episodio: un incubo, specialmente se si tratta di Peppa Pig (per quanto mi riguarda!).

Come avrete capito, a me, la cara Peppa mi sta moooolto simpatica: e a voi?

Ci sono anche altri cartoni animati dei giorni d’oggi che non mi fanno impazzire, ma la Peppa è proprio in cima alla mia lista nera.
Sarà la voce (che trovo quasi irritante), sarà il modo che ha di comportarsi (che trovo un po’ diseducativo, come saltare nelle pozzanghere, il modo in cui viene trattato il papà, mi pare anche pochino maleducata e viziata….oh ma, a mio parere eh!), sarà anche il modo in cui è disegnata…non lo so, ma sta di fatto che non mi piace e mi infastidisce il fatto che venga mandata in onda ogni giorno, più volte al giorno, quando invece potrebbero mandarla in onda un po’ meno, dando spazio anche ad altri cartoni animati (ad esempio, ai miei figli piace molto la Zebra Zou e anche Peter Pan).

Bene, mi sono sfogata e credo di aver fatto abbastanza polemica per oggi!

Ma ora voglio sapere cosa ne pensate voi? Avete anche voi nostalgia dei Cartoni Animati dei nostri tempi? Qual è il cartone animato che preferivate? E qual è il cartone animato preferito dai vostri figli? Sono l’unica a non sopportare Peppa Pig?

Oh mamma, quante domande che vi ho fatto (ma mi raccomando rispondete, che sono curiosa)!

 

Finito….Grazie di aver letto i miei appunti, FEDERICA!

 

Potrebbero interessarti?

Novità