Il peso nella gravidanza

By

Eccoci di fronte al dilemma di tutte le donne in attesa, ovvero quanti chili posso mettere in gravidanza? Avrò preso troppo peso?

Ovviamente ogni gravidanza è diversa dall’altra, come anche ogni donna è diversa da un’altra. Non esiste un metodo per fare in modo di mettere i chili esatti in gravidanza, ma si possono considerare alcuni fattori molto importanti.

L’aumento del peso in una gravidanza dipende da molti fattori e non solo dal peso del bambino: infatti, si potrebbe considerare una media di 3,4 kg di peso del bambino, 1,0 kg di peso del liquido amniotico, 0,7 kg di peso della placenta, 0,9 kg d’incremento di tessuto mammario, 1,8 kg d’aumento di volume dei liquidi presenti nel nostro corpo e 2,5 kg d’aumento delle riserve di grasso della mamma. L’ideale sarebbe mettere su tra gli 11 e i 14 kg. La mia ginecologa ad esempio mi disse che dovevo cercare di non mettere più di un chilo al mese per i primi otto mesi, in considerazione del fatto che poi nell’ultimo mese ci sarebbe stato sicuramente un picco d’aumento: nella prima e nella seconda gravidanza ho messo 11 kg, mentre nella terza gravidanza 9 kg (forse perché Alessandro è nato con 17 giorni d’anticipo rispetto alla data presunta del parto).

Durante la gravidanza ci sono momenti in cui l’aumento sarà più rapido che in altri; nel primo trimestre il peso no dovrebbe modificarsi notevolmente, gran parte dell’aumento ponderale avrà luogo dal secondo trimestre in avanti.
Prendere troppo peso in gravidanza può portarvi a soffrire di diabete gestazionale, un disturbo tipico della gravidanza. Inoltre più chili prenderete in gravidanza, più fatica potreste fare nel post parto a perderli.

Finito….Grazie di aver letto i miei appunti, FEDERICA!

 

Potrebbero interessarti?

Novità