Latte prima di dormire: si o no?

By

E fai questo, e non fare quello. E’ meglio se fai così, no quella cosa è proprio sbagliata. Il mio pediatra dice così, il mio pediatra dice cosà. Mio figlio è abituato in questo modo, mio figlio non voglio che si abitui a fare questo.

Traducendo un detto brianzolo: cento teste, cento cape; cento culi, duecento chiappe! Perdonate la volgarità (anche se credo ci sia in giro di peggio!), ma quando ci vuole, ci vuole! Credo che in alcuni casi non ci sia una cosa giusta o una cosa sbagliata, la scelta è molto soggettiva e segue la propria corrente di pensiero.

Detto ciò, proviamo a fare un elenco di pro e contro nel dare da bere un bicchiere o un biberon di latte (latte caldo bianco, senza aggiunta di miele, zucchero o biscotti) ad un bambino, ormai pienamente svezzato ovviamente, considerando il fatto che anche gli esperti in merito sono abbastanza discordanti tra loro.

PRO:

· molti medici sostengono che il latte abbia un potere sedativo a livello psicologico
· il latte contiene anche la melatonina, un ormone che regola il ciclo sonno-veglia
· diminuisce l’acidità gastrica, che può interrompere il sonno

CONTRO:

· si aumenta la quantità di calorie e di proteine
· si appesantisce la digestione, che nel sonno avviene più lentamente e potrebbe svegliarlo
· al mattino il bambino potrà avere uno scarso appetito
· alito pesante al mattino dopo
· effetto dannoso sui denti (aumento delle carie)
· aumento dello stimolo di fare la pipì (con conseguente interruzione del sonno)
· non è raccomandabile in caso di sovrappeso o obesità del bambino

Per quanto mi riguarda, appartengo alla categoria contro il latte prima di dormire.

Elena ed Alessandro hanno preso la tetta fino ad un anno di età e quindi diciamo che era più che altro una coccola; poi tolta la tetta, non hanno mai preso il biberon prima di andare a nanna. Luca, non avendolo potuto allattare fino alla stessa età, dopo che ha iniziato a mangiare bene e completamente la pappa della sera, non ha mai avuto la necessità di prendere un biberon di latte di prima di andare a dormire.
Le volte in cui i miei bimbi non hanno voluto mangiare a cena (per poca voglia o per malanni) e per tamponare ho preparato loro una bella tazza di latte caldo, la tazza è sempre stata rispedita al mittente piena di latte freddo non gradito.
Dopotutto le eccezioni esistono per confermare le regole!
E i vostri bimbi invece lo bevono il latte prima della nanna?

 

 

Finito….Grazie di aver letto i miei appunti, FEDERICA!

 

Potrebbero interessarti?

Novità